Questo articolo è stato letto 2.999 volte

La pavimentazione del giardino è attività edilizia libera

la-pavimentazione-del-giardino-attivit-edilizia-libera.jpg

Il rifacimento della pavimentazione del giardino è un’ipotesi di attività edilizia libera che non richiede un preventivo titolo abilitativo: lo ha ribadito il TAR Liguria nella recente sent. 17 ottobre 2016 n. 1006.

Occupandosi di ordinanza di demolizione adottata dal Comune per un “rifacimento della pavimentazione del camminamento ex proprietà condominiale … con formazione di pavimentazione in mattoni rossi” e per la la formazione di un ulteriore “camminamento inclinato in mattoni rossi”, i giudici liguri hanno affermato che tali interventi devono essere ascritti nella categoria delle “opere di pavimentazione e di finitura di spazi esterni” di cui all’art. 6, comma 2, lett. c), del Testo Unico Edilizia (d.P.R. n. 380/2001), costituenti attività edilizia libera che non necessita del preventivo rilascio di un titolo abilitativo.

In realtà, sebbene non sia richiesto il permesso di costruire o la segnalazione certificata di inizio attività, tali interventi sono subordinati ad una comunicazione inizio lavori, anche per via telematica. Fra breve, però, a seguito dell’emanando decreto SCIA 2 (uno dei decreti della c.d. Riforma Madia, la cui bozza è approvata dal Consiglio dei Ministri lo scorso 15 giugno e bollinata dalla Ragioneria Generale dello Stato l’8 luglio, n. prot. RGS 0054059/2016), non sarà richiesta nemmeno la comunicazione inizio lavori e la pavimentazione di esterni sarà considerata attività di edilizia libera per la quale non è richiesto alcun adempimento.

Per una panoramica sulle future novità, Maggioli Editore segnala il recente e-book L’attività edilizia libera dopo il Decreto SCIA 2, a cura di Antonella Mafrica e Mario Petrulli, nel quale vengono evidenziate le future disposizioni secondo la bozza approvata, con ampi riferimenti giurisprudenziali e casistiche. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>