Questo articolo è stato letto 0 volte

Lavori pubblici, fondi Cipe

lavori-pubblici-fondi-cipe.gif

La prossima riunione del Cipe esaminera’ il dossier dei fondi per le aree sottoutilizzate e li sblocchera’ sotto il vincolo che siano usati per le infrastrutture e non alle spese correnti. Lo ha detto il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi.

”Non voglio che questi fondi stabiliti per le infrastrutture – ha detto Berlusconi – siano utilizzati per le spese correnti e per questo non li abbiamo ancora autorizzati. Aspettiamo dalle regioni un piano con soluzioni per le infrastrutture, al prossimo cipe ci sara’ la risposta sui fondi fas per le regioni del Sud”.

Berlusconi quindi annuncia che al prossimo Cipe sara’ decisa la ripartizione dei fondi. ”Questa ripartizione – ha spiegato – doveva andare gia’ al precedente Cipe ma l’ho fatta spostare perche’ non eravamo convinti che le indicazioni fossero quelle giuste”, pertanto rivolte ”al completamento infrastrutturale delle singole Regioni”.

Fonte: www.regioni.it

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>