Questo articolo è stato letto 0 volte

Lavori pubblici in Friuli

lavori-pubblici-in-friuli.gif

Oltre un milione di euro per le opere nei Comuni montani 
La Giunta regionale, su proposta dell’assessore ai Lavori pubblici Vanni Lenna, ha stanziato una somma di 1,3 milioni di euro a favore di alcuni Comuni dell’area montana, in base alla legge 2 del 2000 (articolo 7), con il quale viene costituito un Fondo per il finanziamento di opere e impianti pubblici, ai fini del completamento dell’opera di ricostruzione.

Questi i Comuni e gli Enti beneficiari, con il tipo di intervento previsto e il rispettivo importo del contributo regionale: Ampezzo (viabilità comunale, 60 mila euro); Cavazzo Carnico (lavori di urbanizzazione, 250 mila euro); Forni di Sotto (viabilità comunale, 150 mila euro); Rigolato (municipio, 100 mila euro); Tolmezzo (municipio, 600 mila euro); Consorzio per lo sviluppo industriale di Tolmezzo (acquedotto, 140 mila euro).
*****

Stanziati contributi per le opere di culto
La Giunta regionale ha stanziato un contributo annuale di 3,2 milioni di euro per venti anni, che sarà destinato a opere di costruzione, ristrutturazione, ampliamento e straordinaria manutenzione di istituti di istruzione religiosa, opere di culto e di ministero religioso, in base alla legge 20 del 1983. Il contributo coprirà il 7 per cento della spesa ammissibile.

Con la stessa delibera è stato approvato l’elenco delle domande ammesse. Ne beneficeranno 185 progetti, per opere da realizzare nelle diverse Diocesi e Arcidiocesi del Friuli Venezia Giulia. Questa la suddivisione per provincia della somma annua: Gorizia 288 mila; Pordenone 842 mila; Trieste 592 mila; Udine un milione e 482 mila.

Fonte: www.regione.fvg.it

 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

News dal Network Tecnico