Questo articolo è stato letto 0 volte

Lavori pubblici: incontro tra l’Autorità e i costruttori

lavori-pubblici-incontro-tra-lautorit-e-i-costruttori.gif

Il Presidente dell’ANCE e il Presidente dell’Associazione Nazionale Cooperative di Produzione e Lavoro hanno incontrato nei giorni scorsi il Presidente dell’Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture, assistito da una delegazione di Consiglieri, su loro richiesta.

In tale sede, gli stessi hanno manifestato preoccupazione per il dirottamento delle risorse da loro corrisposte per la partecipazione alle gare in favore della copertura dei deficit di altre Autorità.

Hanno pertanto paventato che per riequilibrare la gestione dell’Autorità si possa procedere all’inasprimento dei contributi di loro pertinenza a carico di una miriade di piccole e medie imprese in difficoltà, che avrebbero semmai bisogno di alleggerimenti. Ciò in un contesto caratterizzato da una marcata crisi economica.

I Rappresentanti delle imprese hanno inoltre manifestato viva preoccupazione per la possibile riduzione o compromissione dei servizi prestati dall’Autorità nei confronti degli operatori economici del settore, stante la inevitabile ripercussione negativa che tale intervento produrrà sui piani di investimento già avviati dall’Autorità, con l’ulteriore ricaduta negativa sull’attività regolatoria svolta dalla stessa al fine di garantire la presenza sul mercato delle imprese più affidabili.

Il Presidente dell’Autorità ha condiviso il rammarico per la situazione creatasi con la legge finanziaria, con la quale si è previsto una modalità di finanziamento di alcuni mercati a carico di altri, mettendo in difficoltà l’Autorità da Lui diretta nella realizzazione dei propri programmi.

I rappresentanti delle imprese hanno sollecitato pertanto una comune azione di sensibilizzazione del Governo, condivisa dall’Autorità, al fine di individuare rapidamente modalità di finanziamento delle Autorità deficitarie da parte dei rispettivi mercati di riferimento, concentrando i finanziamenti del bilancio statale solo sulle Autorità prive di tali mercati.

Fonte: www.autoritalavoripubblici.it

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>