Questo articolo è stato letto 0 volte

Lazio: disponibilità a correggere testo su appalti pubblici

lazio-disponibilit-a-correggere-testo-su-appalti-pubblici.gif

L’assessore ai Lavori Pubblici, Bruno Astorre ha dato la propria disponibilità a valutare possibili emendamenti e correttivi da apportare al testo delle linee guida regionali per la legge sugli appalti di lavori pubblici, forniture e servizi. L’occasione è stato il convegno ‘Quale futuro per la piccola e media impresa edile romana?’, organizzato dall’Associazione Imprendere.

Il convegno ha toccato temi fondamentali dell’imprenditoria edile, quali la normativa comunitaria, il global service, le nuove leggi regionali, le concessioni, il facility management, cercando di mettere in risalto, attraverso un aperto dibattito, le difficoltà che minacciano oggi la sopravvivenza delle piccole e medie imprese del settore.

Dall’incontro è emersa la necessità di adottare criteri di aggiudicazione degli appalti che al di sotto di un certo importo garantiscano automatismi e trasparenza delle procedure oltre che certezza dei tempi di aggiudicazione. Altro problema sul quale ci si è soffermati è quello relativo alla programmazione degli appalti ed al dimensionamento degli stessi anche in funzione di quelle che sono le dimensioni e le potenzialità delle imprese del territorio.

fonte: http://www.regione.lazio.it/

 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

News dal Network Tecnico