Questo articolo è stato letto 0 volte

Lazio, lavori pubblici e viabilità

lazio-lavori-pubblici-e-viabilit.gif

È una giornata storica per la Tuscia e per tutto il centro Italia quella che ha visto oggi la posa della prima pietra del cantiere della superstrada Orte-Civitavecchia. Il nuovo lotto di costruzione che parte oggi dopo quasi trenta anni di fermo dei lavori, porterà la trasversale per altri 7.5 chilometri fino alla località Cinelli, nel comune di Vetralla.

Finanziato dal Cipe il nuovo lotto, per la cui costruzione serviranno circa 50 milioni di euro, fa parte dei 29 chilometri che mancano per il completamento dell’opera fino all’innesto alla via Aurelia.

Alla cerimonia di inaugurazione, alla presenza del presidente di Anas Pietro Ciucci, di quello della Regione Umbria Maria Rita Lorenzetti, e delle principali autorità locali, il presidente Marrazzo ha ricordato l’impegno politico, amministrativo ed economico della Regione Lazio per la superstrada Orte-Civitavecchia.

“Questa e’ un’opera fondamentale per tutto il centro Italia ma addirittura per l’intero sistema Paese. Ci sono 100 milioni della Regione Lazio già finanziati ed il governo si e’ impegnato a stanziare i fondi che necessari per arrivare al completamento dell’opera.

Questa infrastruttura – ha proseguito Marrazzo – ci collega ad un grande porto, quello di Civitavecchia forse uno dei più dinamici in Italia. Il sistema Paese dal Lazio ha una risposta contro la crisi, anticiclica”.

Fonte: www.regione.lazio.it

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>