Questo articolo è stato letto 0 volte

Lazio: rinnovabili occasione di sviluppo per le Pmi

lazio-rinnovabili-occasione-di-sviluppo-per-le-pmi.gif

Si è tenuto ad Ecofest, la festa organizzata dall’Assessorato all’Ambiente della Regione Lazio, il dibattito “L’impresa può essere ecologica. Il mondo delle aziende davanti alle sfide ambientali e all’innovazione" che ha visto imprese, istituzioni e associazioni ambientaliste confrontarsi con le tematiche della produzione industriale, messe in rapporto con i risvolti ambientali che ne derivano.

«I 140 espositori presenti a Ecofest dimostrano la capacità di innovazione in direzione di una maggiore eco sostenibilità delle Pmi del Lazio. – ha affermato Filiberto Zaratti, Assessore all’Ambiente regionale – La nostra intenzione è quella di sviluppare Ecofest come momento di confronto anche nel tessuto imprenditoriale dando visibilità al lavoro svolto. Come Regione abbiamo fatto la scelta di sostenere la ricerca applicata alla sostenibilità ambientale con 25 milioni di euro in tre anni finanziando tre poli di ricerca, tra i quali quello sul fotovoltaico organico. Un progetto innovativo sul quale non solo il Lazio, ma l’intero Paese è all’avanguardia, visto che siamo uno dei tre poli d’eccellenza su questa tecnologia, assieme a Germania e Giappone. La nostra intenzione è stata quella di colmare il gap tecnologico sulle rinnovabili investendo in settori innovativi, ben consci del fatto che sviluppare le nuove fonti significa far crescere le Pmi della Regione».

«Uno dei problemi che ci troviamo ad affrontare nel nostro Paese per quanto riguarda la riqualificazione energetica degli edifici è il fatto che circa l’80% delle abitazioni sono di proprietà, buona parte realizzate negli ultimi 40 anni, privilegiando la rapidità di costruzione a discapito della qualità energetica. – ha affermato Mario Di Carlo, Assessore alla Casa della Regione Lazio – È necessario avere più coraggio sull’efficienza energetica con politiche innovative poiché i margini d’intervento sono elevati anche sul costruito».

Fonte: www.regione.lazio.it

 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

News dal Network Tecnico