Questo articolo è stato letto 0 volte

Lazio, urbanistica e ambiente

lazio-urbanistica-e-ambiente.gif

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il bando per l’appalto della realizzazione di un sistema di telecontrollo per l’ottimizzazione dei consumi idrici, per la riqualificazione dei serbatoi, il completamento e la ristrutturazione della rete idrica e fognaria.

L’importo complessivo dei lavori, che ammontano a un milione di euro, è interamente finanziato dalla Regione Lazio. Il 21 aprile 2009 si procederà all’apertura delle offerte pervenute e i lavori, presumibilmente, potranno iniziare entro giugno.

Con l’ intervento verrà realizzato un sistema di telecontrollo della rete idrica-fognaria, con rifacimento del tratto di acquedotto ricompresso tra Colle San Mauro e la stazione ferroviaria.

L’obiettivo finale da raggiungere è quello di rendere la rete cittadina più vicina alle attuali necessità dei consumi idrici, riducendo i momenti di ridotta pressione dovuti alle rotture delle vecchie tubazioni, contenenti fibre di amianto, le quali non garantiscono più la tenuta necessaria.

Attraverso la realizzazione del sistema di telecontrollo si cercherà di coniugare l’esigenza di avere dei dati storici su portate, pressioni, rotture e quella relativa all’automazione delle stazioni e delle manovre all’interno di queste ultime, in modo di migliorare l’efficienza del servizio con il conseguente risparmio delle risorse.

Fonte: www.regione.lazio.it

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>