Questo articolo è stato letto 0 volte

Liguria: dieci milioni per gli affitti

liguria-dieci-milioni-per-gli-affitti.gif

Il settanta per cento delle abitazioni in Liguria è di proprietà. L’offerta di case in affitto non è sufficiente a creare adeguate possibilità di scelta e quindi i prezzi delle locazioni aumentano. Negli ultimi anni sono aumentati proporzionalmente ai mutui.

In questo quadro il sostegno pubblico è fondamentale. Anche per il 2008 la Giunta regionale ha previsto stanziamenti a favore del fondo sociale per gli affitti: il finanziamento, deliberato oggi, ammonta a 10.471.804 euro.

"Il fondo sociale di sostegno agli affitti -spiega il presidente della Regione Liguria Claudio Burlando – non è che un tassello della più ampia politica per la casa decisa dalla Giunta regionale". "Il fondo si prefigge – continua l’assessore regionale alle Politiche abitative, Maria Bianca Berruti – di affrontare il problema del "caro affitti" e andare incontro a quelle famiglie che non riescono a pagare l’affitto per colpa di canoni sempre più insostenibili".

Il riparto dei finanziamenti stanziati dallo Stato e dalla Giunta regionale ai singoli comuni avverrà sulla base del numero di domande presentate sul territorio. Tenendo conto che nel 2007 sono stati 11.293 i nuclei familiari assistiti dal fondo sociale per gli affitti, il 6,70% sul totale delle famiglie in affitto, in aumento rispetto al 2006 quando le richieste ammontavano a 10.181 e al 2005 quando erano a quota 9.716, facendo registrare un aumento costante non solo nel numero delle domande, ma anche nell’entità della richiesta.

I cittadini liguri dovranno ritirare i fogli di richiesta nei comuni di residenza e compilare la domanda che sarà poi esaminata e liquidata dal Comune stesso. Il contributo medio per singola famiglia sarà di circa 1.000 euro l’anno e andrà da un minimo di 300 euro ad un massimo di 3.100 sulla base della dichiarazione ISEE.

Nel 2007 grazie ai finanziamenti del Fondo sociale di sostegno agli affitti gli Enti locali sono riusciti a dare una risposta al 51% del fabbisogno finanziario complessivo, pari a 25.247.485 euro.

"In Liguria – conclude l’assessore Berruti – ci sono più del 70% di case in proprietà, in altri Paesi europei la quota di case in affitto supera anche la metà dello stock edilizio e questo permette anche ai giovani di uscire di casa poco dopo la maggiore età. Per questo pensiamo sia necessario imboccare una strada nuova che va nella direzione di mettere sul mercato migliaia di case in affitto".

Regione Liguria – Fondo sociale affitti
Disposizioni e criteri attuativi. Requisiti di accesso, determinazione del contributo, adempimenti dei comuni

 

Fonte: www.regione.liguria.it

 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

News dal Network Tecnico