Questo articolo è stato letto 0 volte

Liguria: presentazione al territorio dei bandi su albergo diffuso

liguria-presentazione-al-territorio-dei-bandi-su-albergo-diffuso.gif

Prende il via domani la presentazione al territorio dei bandi sull’albergo diffuso. L’assessore alle Politiche abitative della Regione Liguria, Maria Bianca Berruti si recherà oggi, giovedì 24 gennaio, alle 15 presso l’aula consigliare della Provincia di Genova per illustrare ad Enti locali, soggetti privati e imprese le modalità di accesso ai finanziamenti stanziati dalla Regione per dare attuazione alla legge sugli "Itinerari dei gusti e dei profumi" che prevede un nuovo modo di fare accoglienza turistica, legata allo sviluppo del territorio in particolare dell’entroterra.

Ammontano a 1 milione e 650mila gli stanziamenti previsti per la creazione dell’albergo diffuso, per il recupero e la valorizzazione del patrimonio edilizio nei borghi dell’entroterra ligure, con una gestione e un’organizzazione unitaria dei servizi.

"I programmi che dovranno essere predisposti – spiega l’assessore regionale Berruti – prevedono da un lato la ricerca di immobili convertibili ad uso di ricettività diffusa di proprietà pubblica o privata e dall’altro la valutazione delle potenzialità di valorizzazione turistica dei territori interessati".

Per l’accesso ai finanziamenti è prevista la partecipazione di un soggetto capofila, un Comune, un Sistema turistico locale, una Comunità Montana in grado di svolgere un ruolo di coordinamento e di responsabilità della presentazione del programma stesso. Dopo la presentazione di domani presso la Provincia di Genova seguiranno gli incontri presso:

la Provincia di Imperia (lunedì 28 gennaio);
la Provincia di Savona (mercoledì 30 gennaio).

fonte: www.regione.liguria.it

 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

News dal Network Tecnico