Questo articolo è stato letto 0 volte

Lombardia: fondi per ambiente, energia, acqua e rifiuti

lombardia-fondi-per-ambiente-energia-acqua-e-rifiuti.gif

E’ stato approvato dalla Giunta regionale, su proposta dell’assessore alle Reti, Servizi di Pubblica Utilità e Sviluppo Sostenibile, Massimo Buscemi, il secondo atto integrativo dell’AQST (Accordo Quadro di Sviluppo Territoriale) della provincia di Sondrio per quanto attiene ai settori dell’ambiente, dell’energia, dell’acqua e dei rifiuti.

Il provvedimento prevede l’assegnazione dei proventi della riscossione dei canoni idrici provinciali 2007( circa 7,5 milioni di euro) all’Amministrazione provinciale di Sondrio. I fondi serviranno per la prevenzione e la riduzione dell’inquinamento, per la conservazione, il riciclo, il riutilizzo ed il risparmio delle risorse idriche. A questi va aggiunto un altro milione di euro messo a disposizione dalla Regione per il potenziamento del sistema turistico-sportivo.

In tutto con questo secondo atto integrativo dell’AQST gli investimenti ammontano a 30 milioni di euro. I restanti 21,5 milioni, infatti, vengono messi a disposizione dalla Provincia di Sondrio e dagli altri enti coinvolti nell’AQST.

L’Accordo quadro era stato sottoscritto il 28 novembre 2005. Il primo atto integrativo, del 23 gennaio 2007, aveva come obiettivo il trasferimento dalla Regione alla Provincia di Sondrio degli introiti relativi al demanio idrico provinciale per l’anno 2006, circa 8 milioni.
I fondi verranno utilizzati per cinque grandi interventi: sistema viario, risparmio energetico negli edifici pubblici, gestione delle acque, qualità dell?aria, rafforzamento del comparto turistico-produttivo.

Gli interventi in dettaglio

Fonte: www.regione.lombardia.it

 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

News dal Network Tecnico