Questo articolo è stato letto 0 volte

Lombardia, in arrivo la legge sulla casa

lombardia-in-arrivo-la-legge-sulla-casa.gif

Il progetto di legge regionale per il rilancio dell’edilizia sarà approvato nella prossima riunione della Giunta regionale, in calendario il prossimo 3 giugno.

Lo ha annunciato il presidente Roberto Formigoni, nella conferenza stampa dopo Giunta.

“Stiamo procedendo da tempo a tappe forzate – ha detto il presidente – all’elaborazione di una legge che sia di stimolo al settore e all’economia in generale e contribuisca a creare nuovi posti di lavoro”.

“Ricordo che da subito – ha ricordato Formigoni – definimmo geniale l’idea di un provvedimento del genere su scala nazionale e annunciammo un progetto di legge lombardo subito dopo il varo del provvedimento nazionale. Dal momento che, come noto, il Governo non è ancora pronto a farlo, abbiamo deciso di precorrere i tempi”.

Ed ha fatto notare che il dibattito sulla proposta è stato aperto al contributo delle parti sociali, economiche e sindacali, dalle quali sono giunti in netta prevalenza “segnali di apprezzamento e di incoraggiamento”.

Formigoni ha anche spiegato che di tutto questo si è parlato oggi in Giunta, condividendo contenuti, metodi e tempi. Dopo il 3 giugno toccherà dunque al Consiglio regionale trasformare la proposta in legge.

“Ci sarà ovviamente spazio per la discussione e per ogni confronto possibile sul tema – ha aggiunto Formigoni – ma insieme l’auspicio è che si possa dare al più presto il via libera a un progetto tra i più innovativi e importanti tra quelli che stiamo mettendo a punto”.

“Una legge complessa – ha aggiunto – perché complesso e diversificato è il territorio lombardo”. Formigoni ha assicurato che sarà un piano improntato alla “massima attenzione” per quanto riguarda la tutela ambientale e paesaggistica.

“Quello che approveremo – ha detto – sarà uno strumento per costruire meglio che in passato, per ampliare la propria residenza e sostituire edifici vecchi e brutti con realizzazioni nuove. Non ci sarà alcuna cementificazione”.

Fonte: www.regione.lombardia.it

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>