Questo articolo è stato letto 1 volte

Lombardia, la Commissione VIA boccia il progetto dell’impianto Elcon

lombardia-la-commissione-via-boccia-il-progetto-dellimpianto-elcon.jpg

È infine arrivato il diniego in ordine alla compatibilità ambientale del progetto di impianto di trattamento di rifiuti proposto dalla società Elcon Italy s.r.l. nel Comune di Castellanza in provincia di Varese.

La Commissione VIA (idonea a valutare l’impatto ambientale dei progetti) della Regione Lombardia ha infatti completato il suo esame con un parere sfavorevole in ordine proprio alle criticità inerenti al progetto dell’impianto.

Ne ha dato notizia l’Assessore regionale all’ambiente, energia e sviluppo sostenibile Claudia Maria Terzi, affermando: “Troppe e troppo importanti le criticità ambientali emerse durante l’istruttoria, molte delle quali opportunamente segnalate dagli Enti locali, nonché dai rappresentanti di Comitati e Associazioni operanti sul territorio, ai quali è stata data possibilità di partecipare alla sessione della Conferenza dei Servizi dello scorso 18 giugno e che ringrazio per la concreta collaborazione”.

Insomma, dopo il no dei sindaci, quello della Conferenza dei servizi ed anche dell’intero Consiglio Regionale, nella giornata di ieri è giunto il definitivo diniego, quello che mette la parola fine alle possibilità concrete del progetto della multinazionale israeliana per l’ex polo Montedison. “Allo stato attuale – ha proseguito l’Assessore – tali criticità non consentono di definire nel dettaglio il quadro progettuale e le condizioni di esercizio dell’impianto e, di conseguenza, di delineare in modo completo i possibili impatti sull’ambiente“.

Da ciò che è emerso dall’incontro di ieri mattina, sembrerebbe che, a parere dei tecnici della Regione Lombardia, la documentazione presentata da Elcon, oltre a contenere numerose incongruenze, non fosse sufficiente per valutare adeguatamente le caratteristiche tecnologiche dell’impianto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>