Questo articolo è stato letto 69 volte

Mancata proroga del permesso di costruire

Mancata proroga del permesso di costruire

di MARIO PETRULLI

Assume rilievo il caso dell titolare di un permesso di costruire che richiedeva la proroga del permesso di costruire a seguito di un contrasto con la ditta incaricata dei lavori che avevano reso indisponibile il cantiere per 164 giorni. Il Comune respingeva tale richiesta, poiché non la ragione alla base della richiesta non poteva essere giustificatrice della proroga.
Il diniego veniva di conseguenza impugnato dal titolare del permesso di costruire. Ma chi è dalla parte della ragione in tale circostanza? Nel caso di specie è il Comune a sbagliare. A rammentarlo è il TAR Lombardia, Milano, Sez. II, nella sentenza 7 novembre 2018, n. 2522.

>> CONSULTA LA RISOLUZIONE DEL CASO QUI.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>