Questo articolo è stato letto 0 volte

Marche, riqualificazione urbana

marche-riqualificazione-urbana.jpg

Programma di riqualificazione urbana attraverso la costruzione di alloggi a canone sostenibile: sono stati prorogati di 90 giorni i termini di presentazione delle domande di partecipazione al bando regionale.

I Comuni dovranno inviare le richieste, alla Regione, entro il 15 giugno 2009. Lo ha stabilito la Giunta regionale, su proposta dell’assessore all’Edilizia Pubblica, Gianluca Carrabs.

L’esecutivo ha anche autorizzato la concessione dei finanziamenti ai privati cittadini, in precedenza esclusi dai contributi, ‘interpretando’ la normativa in maniera favorevole ai proprietari degli immobili.

‘La proroga e` necessaria ‘ spiega Carrabs ‘ per permettere, alle amministrazioni comunali, di adeguare gli strumenti urbanistici, in caso di variante, alle verifiche di Valutazione ambientale strategica (Vas), secondo le linee stabilite dalla Giunta regionale’.

Il programma di riqualificazione urbana mira a incrementare la disponibilita` di alloggi a canone ‘sostenibile’ e a migliorare i quartieri degradati, con forte disagio abitativo.

Sono disponibili 5 milioni di euro statali, ai quali la Regione ha aggiunto un altro milione e 600 mila euro del proprio bilancio. I Comuni devono finanziare gli investimento con un cofinanziamento del 14 per cento (calcolato sull’importo complessivo delle risorse stanziate dallo Stato e dalla Regione).

‘Questo intervento – chiarisce Carrabs – oltre a migliorare l’assetto urbanistico delle citta`, ha anche un evidente valore sociale, in quanto il problema della casa e` tornato di stretta attualita`, in una situazione di grave crisi economica, come l’attuale’..

Fonte: www.regione.marche.it

 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

News dal Network Tecnico