Questo articolo è stato letto 0 volte

Messa in sicurezza per le scuole di 18 comuni valdostani

messa-in-sicurezza-per-le-scuole-di18-comuni-valdostani.gif

Le scuole di 18 comuni valdostani saranno messe in sicurezza e a norma nei prossimi anni. La Giunta regionale ha, nel corso della sua consueta riunione, approvato 21 progetti per un totale lavori di 2.9 milioni di euro, di cui 2.692 milioni di euro a carico della Regione e 22 mila euro a carico degli Enti locali.

“L’azione dell’Assessore alla Cultura nel settore dell’edilizia scolastica – ha spiegato l’Assessore regionale Laurent Vierin – è stata orientata a rispondere nella maniera più puntale alle nuove esigenze edilizie determinate sia dall’evoluzione dell’ordinamento e degli indirizzi scolastici, sia da un’accresciuta sensibilità nei confronti dei problemi della sicurezza, dell’adeguatezza ambientale e funzionale.”

Gli interventi  interessano in particolare le scuole di: Antey-Saint-André, Aosta, Cogne, Donnas, Etroubles, Fontainemore, Hone, La Salle, Lillianes, Montjovet, Morgex, Rhemes-Saint-Georges, Saint-Nicolas, Saint-Rhemy-en-Bosses, Sarre, Valtournenche, Verrès e Villeneuve.

I lavori previsti nei 21 progetti approvati consistono prevalentemente in lavori di messa a norma di serramenti, l’ottenimento del certificato prevenzione incendi, l’efficienza energetica, gli impianti termici e gli adeguamenti igienico-sanitari.

L’Assessorato all’Istruzione ha proposto di prevedere un piano integrativo di interventi, con termine domande entro il 30 novembre 2010, per esaurire l’intero stanziamento a disposizione per gli interventi di edilizia scolastica che ammonta a 3 milioni di euro.

Fonte: www.regione.vda.it

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>