Maggioli Editore
LOGIN ricorda Password dimenticata

News | Liguria

Img

28/01/2016

Liguria: stop alla deroga per costruire a 3 metri di distanza dai fiumi

Attraverso la modifica al Regolamento regionale del 14 luglio 2011 è da ora consentito costruire ad una distanza di almeno 10 metri da torrenti e fiumi

Liguria: arriva lo stop alla deroga che consente di costruire a 3 metri di distanza dai corsi d’acqua: a deciderlo all’inizio di questa settimana è stata la Commissione Territorio e Ambiente della Regione Liguria, approvando una modifica al Regolamento in materia di aree di pertinenza dei fiumi. Attraverso la modifica al Regolamento regionale del 14 luglio 2011 (che disciplina la tutela delle aree di pertinenza dei corsi d’acqua) sarà consentito costruire ad una distanza di almeno 10 metri da torrenti e fiumi.

“Viene pertanto cancellata - precisa il presidente della Commissione, Andrea Costa - la deroga che era stata introdotta dalla Giunta Burlando nel 2011, l’anno contrassegnato dai violenti alluvioni che hanno devastato Genova, le Cinque Terre e la Val di Vara, che consentiva di costruire a soli tre metri dai corsi d’acqua. Tale modifica rappresenta un doveroso e concreto gesto di attenzione nei confronti del territorio che deve essere tutelato. E per la verità - prosegue Costa - non comprendiamo le ragioni che avevano spinto la passata Giunta ad adottare quella deroga”.

Il presidente della commissione territorio chiude poi con una chiosa che polemizza con tutte le critiche piovute contro il Piano Casa della Regione Liguria:"Noi stiamo dimostrando con i fatti l’attenzione verso il territorio. Provvedimenti come quello approvato oggi dalla Commissione credo rappresentino una concreta risposta a chi ci accusa di voler cementificare il territorio anche con il Piano Casa che, invece, è semplicemente una legge tesa a recuperare e valorizzare il patrimonio esistente, a tutto vantaggio dei cittadini. A ben guardare i fatti e, come in questo, i provvedimenti, ci pare che cementificatori siano stati quelli che hanno governato in Liguria immediatamente prima di noi".

Condividi su Linkedin

Questo articolo è stato letto 1132 volte, tag: ambiente, liguria, piano casa liguria, territorio


Ti potrebbe interessare :


Indietro


Previous Next
Previous Next