Maggioli Editore
LOGIN ricorda Password dimenticata

News | Edilizia

Img

08/02/2016

Edilizia scolastica: tutti i finanziamenti disponibili per il 2016

Dalle indagini diagnostiche dei solai a "Scuole belle", passando per i fondi INAIL: tutti i canali di finanziamento per gli edifici scolatici in Italia

Sbloccascuole, mutui per l'edilizia scolastica, indagini diagnostiche dei solai, "Scuole belle", fondi INAIL per il completamento di nuovi edifici, fondi Kyoto per l’efficientamento energetico (350 milioni): sono numerosi in questo 2016 i piani in corso per tutelare e spingere la riqualificazione degli edifici scolastici nel nostro paese.

Per mettere ordine all'interno di questa molteplicità l’ANCI ha emesso una nota (scaricala qui) in cui vengono riassunti i punti chiave di questi progetti, inviandola a tutti i sindaci. L’obiettivo è quello di fare chiarezza sui finanziamenti per l'edilizia scolastica relativi al 2016 e anni seguenti.

Nel documento predisposto dal Dipartimento Istruzione ANCI si rammenta che grazie all’art. 1 comma 713 della Legge di Stabilità, non sono considerate a fini di saldo del Patto di stabilità le spese sostenute dagli enti locali, Comuni, Città metropolitane e Province per gli interventi di edilizia scolastica se effettuati a valere sull’avanzo di amministrazione e su risorse rivenienti dal ricorso al debito. L’esclusione – si legge nel documento ANCI – opera nel limite di 480 milioni di euro. Sulla nota Anci è possibile reperire riferimenti e contatti utili.

Condividi su Linkedin

Questo articolo è stato letto 892 volte, tag: edilizia scolastica, finanziamenti


Ti potrebbe interessare :


Indietro


Previous Next
Previous Next