Maggioli Editore
LOGIN ricorda Password dimenticata

News | Sicurezza

Img

18/03/2016

Prevenzione incendi: come orientarsi tra le novità normative

Come viene semplificato l'iter progettuale relativo alla prevenzione incendi mediante le nuove norme? Ce lo spiega l'esperto

L'emanazione del decreto del Presidente della Repubblica 1° agosto 2011, n. 151 ha dato il via al fondamentale processo di rinnovamento e di semplificazione dei procedimenti amministrativi per le attività soggette ai controlli di prevenzione incendi. Ora con l'avvento delle nuove Norme Tecniche in materia (decreto 3 agosto 2015 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 192 del 20 agosto 2015) il percorso giunge ad un suo primo completamento, raggiungendo quell'obiettivo virtuoso che sorge dall’esigenza di assicurare tempi più rapidi per l’avvio delle attività produttive, senza ridurne nel contempo il livello di sicurezza.

Leggi anche l'articolo Norme Tecniche prevenzione incendi: le aree a rischio specifico.

Tutto ciò ha, su un versante, comportato il trasferimento di parte dei controlli antincendio ai professionisti antincendio, e sull’altro ha consentito di impiegare più efficacemente le risorse dei Vigili del Fuoco nelle verifiche successive all’avvio dell’esercizio. Tramite il nuovo corpus normativo si è pertanto potuta attuare una transizione orientata verso un innovativo approccio al tema, più aderente al progresso tecnologico e agli standard internazionali, contribuendo alla semplificazione dell’iter progettuale relativo alla prevenzione incendi aggiungendo un altro importante tassello al progetto di snellimento iniziato nel 2011. Le regole diventano meno prescrittive e più flessibili e lasciano al professionista la possibilità di scegliere fra varie possibili soluzioni da adottare e di pervenire a valutazioni anche di tipo prestazionale.

Per mettere ordine in questo percorso di cambiamento disciplinare e per orientarsi all’interno di una materia fondamentale (e rinnovata) come quella della prevenzione incendi Maggioli Editore presenta il fresco volume Nuovo manuale prevenzione incendi, scritto dall’Ing. Claudio Giacalone, dirigente del Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco. Si tratta del primo vero supporto di riferimento per i professionisti antincendio che, nell'attività di progettazione, hanno bisogno di informazioni organiche relative agli aspetti tecnici della sicurezza antincendio e agli aspetti amministrativi. Il manuale consente agli incaricati delle verifiche l'approfondimento di specifiche tematiche delle disposizioni tecniche di sicurezza antincendio, spesso molto complesse.

Il volume, racchiude il frutto di una lunga esperienza professionale nel campo della prevenzione incendi e nella verifica delle condizioni di sicurezza antincendio delle attività, ed è dedicato ai professionisti che operano metodicamente nel settore della prevenzione degli incendi ed anche a coloro che si confrontano occasionalmente con le problematiche di sicurezza. L’obiettivo del volume è inoltre quello di divenire un contributo, lusinghiero e virtuoso, alla diffusione e alla divulgazione della cultura della prevenzione incendi.

Condividi su Linkedin

Questo articolo è stato letto 641 volte, tag: antincendio, prevenzione incendi


Ti potrebbe interessare :


Indietro


Previous Next
Previous Next