Questo articolo è stato letto 0 volte

PGT, in Lombardia urge l’approvazione per 500 Comuni

pgt-in-lombardia-urge-lapprovazione-per-500-comuni.gif

Domani, 28 maggio, il progetto di legge di circa 500 Comuni della Lombardia che ancora non hanno approvato il Pgt arriverà in Consiglio regionale per la definitiva approvazione. Il testo delle nuove disposizioni per la pianificazione comunale prevede che i Comuni interessati dovranno adottare il Pgt entro il 31 dicembre 2013 e approvarlo entro il 30 giugno 2014.

Nel contesto di crisi in cui ci troviamo lo sblocco ha grande importanza: secondo il Cresme e l’Ance sono circa 3.000 i cantieri tra nuove costruzioni, ristrutturazioni e recuperi, attualmente fermi nei Comuni interessati da un provvedimento che libererà, entro il 2013, investimenti per mezzo miliardo di euro.

“Ci siamo attivati” ha detto l’assessore al Territorio, Urbanistica e Difesa del suolo della Regione Lombardia “perché tutti i Comuni debbano dotarsi, entro il 2014, di uno strumento di pianificazione che tuteli uno sviluppo razionale, moderno e rispettoso del territorio con particolare attenzione al consumo di suolo. Si tratta di una proposta frutto della condivisione con le istituzioni locali e le categorie che operano nel settore. Regione Lombardia, per sostenere l’attività dei Comuni offrirà il supporto dei propri tecnici alle Amministrazioni che lo richiederanno”.

Di seguito i dati forniti da Ance e relativi alla stima dell’impatto economico dovuto al blocco dell’attività edilizia nei Comuni sprovvisti di Pgt nelle province lombarde. (situazione al 1 marzo 2013). Nell’ordine: Comuni sprovvisti di Pgt, cantieri bloccati e relativo valore economico.

Milano: 38 Comuni senza Pgt, 278 cantieri bloccati, 50.726.410 euro;
Bergamo: 82, 351, 51.597.930 euro;
Brescia: 45, 313, 42.586.606 euro;
Como: 77, 497, 72.541.488 euro;
Cremona: 13, 34, 3.490.894 euro;
Lecco: 35, 240, 33.235.379 euro;
Lodi: 21, 56, 6.573.495 euro;
Mantova: 17, 92, 8.929.792 euro;
Monza: 14, 171, 35.940.973 euro;
Pavia: 62, 177, 19.738.969 euro;
Sondrio: 41, 236, 30.274.536 euro;
Varese: 67, 689, 108.306.882 euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>