Questo articolo è stato letto 0 volte

Pianificazione del territorio in Friuli

pianificazione-del-territorio-in-friuli.gif

Sarà presentata entro febbraio la bozza del Codice regionale di edilizia, "un testo unico – rivela l’assessore alla Pianificazione territoriale Federica Seganti – che consentirà a cittadini e professionisti l’accesso ad una materia normativa semplificata rispetto al passato e caratterizzata da regole più chiare".

Il Codice dell’edilizia trova spazio nell’ambito della riforma urbanistica e fa riferimento anche a situazioni che la legislazione attuale non identifica compiutamente, come ad esempio gl’interventi in economia.[…]

Consegnata la bozza del Codice dell’edilizia, il passo successivo è la predisposizione delle bozze del piano e della legge urbanistica entro la fine dell’anno in modo da arrivare, a fine 2010, all’approvazione della legge, del relativo regolamento e di un piano territoriale strategico non invasivo ed innovativo rispetto a quello a cui ancora si fa riferimento e che risale al 1978.

Per quanto riguarda il complesso tema della pianificazione, l’assessore ha rilevato che "gli uffici sono ripartiti dalle fila del 2001-2003, con l’obiettivo di arrivare ad una pianificazione snella e priva di sovrapposizioni". Seganti ha quindi riconosciuto l’importanza della pianificazione d’area vasta, "un tema che cercheremo di affrontare e risolvere assieme alle Autonomie locali ed ai professionisti".[…]

Fonte: www.regione.fvg.it

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

News dal Network Tecnico