Questo articolo è stato letto 0 volte

Piemonte: parte la mobilitazione energetica

piemonteparte-lamobilitazione-energetica.gif

Per lanciare la sfida della mobilitazione energetica la Regione Piemonte ha organizzato al Palavela di Torino il 23 e 24 maggio "Uniamo le Energie", kermesse dedicata all’energia con un ambizioso progetto che vede attori amministrazioni, imprese, artigiani e cittadini: aumentare del 20% la produzione di energia da fonti rinnovabili e ridurre del 20% le emissioni di anidride carbonica (Co2) e i consumi energetici regionali entro il 2020. L’evento è stato presentato dalla presidente della Regione Piemonte Mercedes Bresso, dagli assessori regionali Andrea Bairati (Energia) e Nicola de Ruggiero (Ambiente) e dai Subsonica.

"Il costo del petrolio – ha spiegato la presidente Mercedes Bresso – continua a crescere senza sosta, le previsioni dicono che raggiungerà i 163 dollari al barile entro fine anno. Uno scenario drammatico, che deve indurci ad accelerare i tempi per renderci sempre più indipendenti sul piano energetico." L’obiettivo è quello di trasformare il costo crescente di tutte le fonti non rinnovabili in opportunità di crescita per le imprese e in risparmi notevolissimi per le famiglie."
"Uniamo le Energie" sarà il momento clou di una stagione ricchissima di appuntamenti e di eventi strategici per il Piemonte. Workshop e dibattiti segneranno, nella giornata del 23 maggio, l’inizio di un ampio percorso di riflessione sulle più attuali tematiche energetiche: dalla normativa alla finanza, dalla formazione alla tecnologia, dall’informazione alla mobilità.

Il 24 maggio sarà invece occasione per riunire in assemblea generale gli enti locali, le Comunità montane, le imprese e i cittadini piemontesi: nomi illustri si alterneranno sul palco allestito presso il Palavela. Esperti in campo energetico e ambientale di fama internazionale e attori locali "uniranno le energie" per mobilitare tutto il territorio piemontese ad adottare comportamenti, decisioni quotidiane e stili di vita che rispettino l’ambiente mettendo in atto il risparmio energetico.
A chiusura della mattinata sarà annunciato e sottoscritto il "Manifesto dell’energia in Piemonte".

Programma del 23 e del 24 maggio.
La politica energetica della regione.
Bandi sostenibilità ed efficienza energetica.
Dichiarazioni Bairati-de Ruggiero-Borioli.

Fonte: www.regione.piemonte.it

 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

News dal Network Tecnico