Questo articolo è stato letto 0 volte

Pompei: appello per l’approvazione dei bandi di restauro

pompei-appello-per-lapprovazione-dei-bandi-di-restauro.jpg

La Regione Campania lancia un appello al fine di far giungere in tempi rapidi all’approvazione dei bandi e alla cantierabilità dei progetti di restauro e di recupero delle domus presenti presso uno dei più importanti siti storici della penisola: gli scavi archeologici di Pompei.

L’appello è stato lanciato a Salerno a margine di una conferenza stampa dall’Assessore regionale al turismo della Regione Campania Pasquale Sommese, il quale ha affermato: “Ci sono 105 milioni di euro che la Comunità Europea ha stanziato all’interno del restauro e del recupero delle domus”. E’ necessario ricordare che all’interno del sito sono situate 78 domus e di queste attualmente ne sono accessibili solo 23. “Il commissario UE – ha continuato Sommese – decise uno sforzo comunitario e la Regione Campania in quel momento contò sull’affidamento direttamente al Mibac delle procedure di gara. Noi il compito di affidare lo abbiamo svolto, ora il Ministero deve arrivare in tempi rapidi all’approvazione dei bandi e alla cantierabilità di questi progetti perché il rischio è che si possano perdere”.

La Regione Campania spinge per “fare sistema” con politiche integrate che possano garantire la qualità dei servizi, richiedendo al Ministro di mettere in campo un tavolo con il Sindaco e tutti i soggetti interessati: l’obiettivo è prevenire eventuali infortuni comunicativi che possano, al culmine della stagione estiva, danneggiare l’immagine del turismo in regione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>