Questo articolo è stato letto 1 volte

Professione, due nuove sentenze sulle competenze progettuali

professione-due-nuove-sentenze-sulle-competenze-progettuali.jpg

Le competenze progettuali di architetti e ingegnere sono al centro di due recenti sentenze del TAR, oggetto di un’interessante analisi nell’articolo “Altre due recenti sentenze in materia di riparto delle competenze progettuali fra ingegneri ed architetti” di Antonella Mafrica e Mario Petrulli, pubblicato oggi in home page.

Nella prima pronuncia si discute sulla legittimità della determinazione dirigenziale emanata da un Comune con la quale la funzione di direttore lavori, nell’ambito delle opere di adeguamento di una strada provinciale, comprendente la rettifica del tracciato e il suo ampliamento, era stata affidata ad un architetto.

La seconda sentenza si occupa delle competenze progettuali per un intervento di manutenzione del cortile interno di un edificio tutelato e soggetto a vincolo artistico.

In argomento ricordiamo un recente approfondimento degli stessi autori, recentemente pubblicato su questo sito, dal titolo “Sulla ripartizione delle competenze professionali fra architetto ed ingegnere: breve nota alla sent. n. 7997 del 17 ottobre 2011 del TAR Lazio, sez. II quater Roma” (Prima parte e Seconda parte).

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

News dal Network Tecnico