Questo articolo è stato letto 0 volte

Edilizia Urbanistica

Raccolta differenziata: Milano cresce

raccolta-differenziata-milano-cresce.gif

Passi in avanti nella lunga corsa verso una gestione più sostenibile dei rifiuti: la raccolta differenziata in un Comune di rilevanti dimensioni come quello di Milano ha registrato nello scorso mese di giugno la miglior prestazione di sempre: il 42,1% dei rifiuti prodotti in città è stato raccolto in maniera differenziata, confermando la media del primo semestre del 2013 sulla quota del 41,4%, circa il 20% in più rispetto allo stesso periodo del 2012, quando la percentuale di raccolta differenziata si era attestata al 35,6%.

Un grande aumento ha investito la raccolta della frazione organica: sono state infatti raccolte complessivamente oltre 31mila tonnellate di “umido”, il 63% in più rispetto al’anno precedente. In questo senso paiono interessanti le parole di Paola Petrone, direttore di Amsa (l’azienda che gestisce i servizi ambientali nel capoluogo lombardo): “La cittadinanza ha risposto positivamente alla sfida dell’umido. Con la partenza del nuovo servizio in un solo quarto di città, unita al buon andamento delle altre raccolte di rifiuti riciclabili, si è già ottenuto un significativo incremento della percentuale di raccolta differenziata cittadina”.

L’accrescimento della raccolta differenziata è stato ottenuto anche grazie all’introduzione del sacco trasparente per la raccolta dei rifiuti indifferenziati, divenuto obbligatorio nel Comune milanese da maggio 2012, ed inoltre l’attenzione dimostrata dai cittadini ha permesso di recuperare maggiori quantità di quasi tutte le principali tipologie di rifiuti riciclabili, con esponenziale crescita della quantità degli imballaggi in plastica e metalli raccolti (aumento del 15% rispetto all’anno precedente).

Leggi altre notizie inerenti a raccolta differenziata e rifiuti sul portale Ediltecnico.it

Un sentito ringraziamento ai cittadini è giunto dall’Assessore alla mobilità e ambiente Pierfrancesco Maran il quale ha espresso gratitudine ai cittadini per l’ottenimento di tale risultato segnalando anche l’interesse di una delegazione del Comune di Parigi giunta nel capoluogo lombardo proprio per raccogliere informazioni sul sistema di raccolta dell’umido.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>