Questo articolo è stato letto 87 volte

Realizzazione senza titolo di una cabina per la trasformazione dell’energia elettrica e conseguenti sanzioni

Realizzazione senza titolo di una cabina per la trasformazione dell’energia elettrica

di MARIO PETRULLI

Una società all’interno dell’area di pertinenza del proprio capannone realizza una cabina per la trasformazione dell’energia elettrica. Tale cabina, edificata in cemento di tipo prefabbricato ed installata su un basamento di calcestruzzo emergente dal piano di campagna per circa cm. 10, ha dimensioni di mt. 6,72 X 2,66 ed altezza di mt. 2,81 ed è collocata ad una distanza di circa cm. 35 dalla recinzione delimitante il confine sud del lotto. Il Comune tenuto conto dell’assenza di un titolo edilizio e del mancato rispetto della distanza dal confine del lotto, ordina la demolizione della cabina.

CHI HA RAGIONE NEL CASO DI SPECIE? SCOPRILO QUI.

I provvedimenti illegittimi in materia edilizia

I provvedimenti illegittimi in materia edilizia

Antonella Mafrica - Mario Petrulli, 2017, Maggioli Editore
L'Ebook che si presenta come strumento per aiutare chi si ritrova destinatario di un provvedimento contrario ai proprio interessi (ad esempio, un’ingiunzione di pagamento, un’ordinanza di demolizione, un annullamento o un diniego di un titolo abilitativo) che potrebbe ricadere in una...

12,90 € 11,61 € Acquista

su www.maggiolieditore.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>