Questo articolo è stato letto 1 volte

Recupero del patrimonio culturale in Liguria

recupero-del-patrimonio-culturale-in-liguria.gif

29 castelli, 26 ville, palazzi e giardini, 18 fortezze e mura, 26 allestimenti museali. Con la definizione dei 99 interventi nelle quattro province (riuniti in 11 progetti tematici) la Giunta regionale ha impegnato oggi 42 milioni per il patrimonio culturale impegnando i fondi dall’asse 4 del Fesr 2007 2013, il fondo europeo per lo sviluppo regionale.

Lo stanziamento segue di poco l’assegnazione dei fondi dell’asse 3 per le grandi città. “Abbiamo fatto la scelta di evitare la frammentazione – ha detto l’assessore allo sviluppo economico Renzo Guccinelli – i progetti tematici servono soprattutto a facilitare la promozione anche turistica dei beni oggetto degli interventi. In passato è capitato che interventi anche di grande valore siano rimasti isolati per mancanza di coordinamento con gli altri interventi sul territorio e di una strategia di promozione”.

Gli interventi sono tutti cantierabili in tempi molto brevi: tutte le verifiche sono già state fatte dalle province, che hanno presentato alla Regione le richieste dalle quali sono stati poi scelti gli interventi per i quali oggi sono state impegnate le risorse dell’asse 4 del Fesr.

La Liguria è la prima regione italiana ad aver già impegnato interamente le risorse per gli assi 3 e 4. […]
Complessivamente le due azioni in questione hanno assegnato circa 139 milioni di euro di contributi comunitari a fronte di risorse attivate per complessivi 185 milioni di euro di opere pubbliche.

I progetti, presentati dalle quattro amministrazioni provinciali in qualità di soggetti proponenti, prevedono in linea generale interventi di ristrutturazione o di allestimento. […]

Gli undici progetti tematici di valorizzazione riguardano la rete dei castelli e delle fortificazioni, le ville, le dimore e i giardini storici, la rete e il sistema dei musei di eccellenza, i siti archeologici di maggiore rilievo.

Fonte: www.regione.liguria.it

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>