Questo articolo è stato letto 0 volte

Regione Lombardia: il Piano territoriale regionale è decisivo anche per il futuro di province e comuni

Davide Boni, l’assessore al Territorio e urbanistica della Regione Lombardia, nel suo intervento al "Forum sul Sistema territoriale metropolitano del ptr", al Politecnico di Milano, ha affermato: "Il Piano territoriale regionale riveste un ruolo fondamentale di indirizzo e di orientamento nella programmazione di Province e Comuni; uno strumento a specifica valenza territoriale, necessario per il confronto con le Regioni, con cui, in particolare è stato attivato un Tavolo sui temi di comune interesse legati alla programmazione territoriale". Ha cosi’ sottolineato la fase di dialogo e collaborazione in corso con gli enti locali in tema di programmazione territoriale. "La legge n. 12 del 2005 sul governo del territorio", ha aggiunto Boni, "prevede, tra l’altro, che il Ptr sia aggiornato annualmente, sulla base del costante confronto con i territori lombardi, per poter diventare strumento dinamico e flessibile, che evidenzi le opportunità di sviluppo nell’intera regione. Lo sforzo fatto fino a oggi è stato quello di ripensare totalmente la materia del governo del territorio, alla luce dei principi di trasparenza e chiarezza amministrativa e di sussidiarietà nella condivisione di ruoli e competenze".

All’interno del sito della Regione Lombardia, visita il portale del Piano territoriale regionale e della Direzione generale Territorio e urbanistica

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

News dal Network Tecnico