Questo articolo è stato letto 0 volte

Responsabile lavori, l’Unitel chiede modifiche al dlgs 81/2008

responsabile-lavori-lunitel-chiedemodifiche-al-dlgs-812008.gif

Dopo il convegno nazionale di Roma (12-13 novembre 2010, vedi news “Congresso Unitel, l’appuntamento per i tecnici degli enti locali“) riportiamo alcune riflessioni “a caldo” del presidente dell’Unitel, Bernardino Primiani sui risultati raggiunti e i nuovi obiettivi per l’Unione.

“Raggiunto l’importante risultato del ripristino dei nostri diritti (art.92 c.5 dlgs 163/06), sentiti gli illustri relatori, credo quanto mai opportuno coglierne le indicazioni – dichiara Primiani -.

“Mi riferisco – precisa – alla necessità di:

1) “alleggerire“ il ruolo del RUP ;

2) “perseverare” nella proposta di modifica, in linea con la relazione introduttiva del congresso, del dlgs 81/2008 laddove prevede:
a) all’art.89 punto 1 comma c, che il responsabile dei lavori è il responsabile del procedimento;
b) al successivo art. 90 punto 3 e seguenti dove si prevede per il responsabile dei lavori ( quindi RUP) in ogni comma l’arresto da tre a sei mesi con ammende varie;
c) al successivo art. 93 punto 2 dove si precisa che la designazione dei coordinatori in fase di progettazione e d’esecuzione non “esonera” il responsabile dei lavori dalle responsabilità.., ecc..;

3) “iniziare“ a porre come associazione il problema della remunerazione al personale interno che dovrebbe collaborare ( come prevede il nuovo regolamento) con l’ufficio del RUP per dare adeguata esecuzione all’istituto della verifica introdotto dal nuovo regolamento (in capo al RUP per progettazioni entro il milione di €)”.

Secondo il presidente Unitel per giungere ad una necessaria ed improcrastinabile modifica del dlgs 81/08, è percorribile la possibilità di chiedere (nell’immediato) assistenza al Presidente del Consiglio Superiore LL.PP. che ha dimostrato sensibilità al problema di riqualificare la figura del D.L. che potrebbe tranquillamente assorbire la figura del Responsabile dei Lavori prevista dal succitato dlgs 81/08.

In tal modo il RUP si troverebbe automaticamente sollevato da tali incombenze e responsabilità.

Fonte: Unitel 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>