Questo articolo è stato letto 48 volte

Richiesta di diritti di segreteria per esecuzione di scavi per tubature energia elettrica

Richiesta di diritti di segreteria per esecuzione di scavi per tubature energia elettrica

di MARIO PETRULLI

Segnaliamo l’interessante caso di un Comune che richiede ad Enel Distribuzione spa il pagamento di diritti di segreteria per euro 448,35 quale condizione di procedibilità dell’istanza presentata per l’autorizzazione all’esecuzione di scavi a sezione obbligata di limitate dimensioni, al fine di poter provvedere all’esecuzione di un allaccio per un’abitazione privata. Enel Distribuzione spa impugna la richiesta di pagamento perché ingiustificata, non sorretta da alcuna norma e, comunque, sproporzionata nel suo ammontare

Enel Distribuzione spa ha ragione: ad affermarlo sono i giudici del TAR Sardegna, sez. II, nella sent. 23 agosto 2018, n. 760.

>> CONSULTA IL QUESITO RISOLTO QUI.

Per approfondire la tematica Maggioli Editore consiglia l’e-book intitolato I provvedimenti illegittimi in materia edilizia, di Mario Petrulli e Antonella Mafrica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>