Questo articolo è stato letto 4 volte

Ricostruzione Colosseo: 20 milioni e 5 anni per portarla a termine

ricostruzione-colosseo-20-milioni-e-5-anni-per-portarla-a-termine.gif

Ricostruire l’arena del Colosseo in un lasso di tempo di 5 anni (tra operazioni di studio, progettazione e lavori veri e propri), per un costo stimato di 20 milioni di euro: ad annunciarlo è il ministro dei Beni culturali Dario Franceschini, nel corso della presentazione dell’operazione di ricostruzione del montacarichi che portava in superficie le bestie feroci. Massima tutela, assicura il ministro, si farà un concorso internazionale.

La soprintendenza archeologica di Roma, spiega il soprintendente Francesco Prosperetti, sta lavorando per mettere a punto il bando del concorso internazionale: “Puntiamo a riuscirci nell’arco del 2016″. Quanto ai finanziamenti, precisa il soprintendente il costo stimato di 20 milioni di euro dovrebbe essere coperto da 16 milioni di fondi nazionali paralleli ai fondi strutturali e per gli altri 4 milioni dai fondi già messi a disposizione da Della Valle per il restauro attualmente in corso. Il calpestio dell’arena poggerà sulle strutture antiche.

L’idea di base, resa nota nello scorso mese di aprile dal ministero, è quella di tutelare il Colosseo riportandolo alla forma che possedeva nel diciannovesimo secolo, con l’obiettivo di renderlo più accessibile ai visitatori e fruibile per eventi al suo interno. Per approfondire il tema leggi l’articolo Il Colosseo si trasforma nuovamente in arena: un progetto concreto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>