Questo articolo è stato letto 3 volte

Rifiuti: decreto su isole ecologiche per differenziata

rifiuti-decreto-su-isole-ecologiche-per-differenziata.gif

Il decreto promuove la diffusione delle infrastrutture necessarie a realizzare la raccolta differenziata, e stabilisce, tra l’altro, le caratteristiche che le isole ecologiche devono rispettare per garantire la tutela dell’ambiente e la salute dei cittadini.

“Il provvedimento è un ulteriore passo verso la diffusione delle infrastrutture necessarie a promuovere la raccolta differenziata nel nostro Paese – ha dichiarato il ministro Alfonso Pecoraro Scanio – al fine di raggiungere i nuovi e più alti obbiettivi stabiliti nella finanziaria 2007 che prevede di arrivare nel 2011 al 60%”.

Il Decreto, che è previsto dal Decreto Legislativo n.4 del 16 gennaio 2008, (correttivo al Codice Ambientale) stabilisce, inoltre, le caratteristiche strutturali che queste isole ecologiche devono rispettare per garantire sia elevati livelli di tutela dell’ambiente e della salute dei cittadini che standard di efficienza tali da trasformare questi centri di raccolta, come avviene negli altri paesi europei, in luoghi di eccellenza per la diffusione della raccolta differenziata.

“Questo provvedimento – ha concluso il ministro Pecoraro Scanio – è un strumento importante per i Comuni e gli enti locali, dai quali mi aspetto un nuovo e maggior impegno nella diffusione delle isole ecologiche sul territorio nazionale, soprattutto nelle regioni meridionali dove esistono gravi carenze”.

 

Fonte: www.governo.it

Vai al sito www.minambiente.it

 

 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

News dal Network Tecnico