Questo articolo è stato letto 0 volte

Rinnovabili: una “fattoria solare” in Sicilia

rinnovabiliuna-fattoria-solare-in-sicilia.gif

Un campo fotovoltaico da 5 megawatt capace di produrre 9.100.000 kwh all’anno, pari al consumo di 2500 famiglie.
La “fattoria solare”sorgerà in località Scardino (territorio di Monreale, Pa), sarà realizzata dalla società Heliospower (gruppo Airon) che investirà circa 25 milioni di euro sull’impianto che dovrebbe essere pronto entro il primo semestre del 2010.

Il decreto autorizzativo è stato emesso nei giorni scorsi dal “Servizio II- risorse minerarie ed energetiche” dell’assessorato all’Industria, diretto da Francesca Marcenò.

“Si tratta di un impianto di ultima generazione che integra le attività agricole con la produzione di energia elettrica. Il progetto – spiega l’assessore – prevede anche l’inserimento di 3000 piante e la realizzazione di un bacino idrico artificiale che servirà sia per la raccolta dell’acqua sia da rifugio per la fauna. Non sono previste installazioni permanenti di cemento armato e a regime darà occupazione ad una decina di persone”.

L’assessore Venturi, per l’occasione, rende noti i dati statistici relativi agli impianti per fonti rinnovabili autorizzati in Sicilia, a partire dal 2005. I dati sono aggiornati al 21 ottobre 2009.

“Le autorizzazioni sono, fino a questo momento  – dice Venturi – 139 per una potenza complessiva di 1305,775 megawatt. Sono 88 gli impianti fotovoltaici, 26 quelli eolici, 15 di biomassa, 6 cavidotti, 2 di cogenerazione, 1 solare termodinamico, 1 di biogas” 

I 26 impianti eolici (4 in provincia di Agrigento, 2 nel Nisseno e 2 nel Catanese, 3 a Enna e 3 a Messina, 6 nel Palermitano, 1 a Ragusa e 5 nel Trapanese) sviluppano complessivamente una potenza di 1031,25 megawatt. Mentre gli 88 impianti fotovoltaici producono 115,328 megawatt.

L’attività dell’assessorato – dall’insediamento di Marco Venturi  – ha subito un nuovo impulso, come testimoniano i dati relativi alle conferenze di servizi degli ultimi due mesi (42 a settembre, circa 60 ad ottobre) ma anche le autorizzazioni concesse.

“Sono state concesse – prosegue Venturi – 12 autorizzazioni nel periodo che va da giugno ad ottobre. 8 relative alla realizzazione di impianti fotovoltaici, 3 per le biomasse ed uno per un impianto eolico”.

Sono complessivamente 1198 le istanze in attesa di autorizzazione presso il dipartimento Industria (servizio II-Risorse energetiche e minerarie): 146 per l’eolico, 31 per le biomasse, 6 per il termo solare dinamico, 1004 per il fotovoltaico, 4 per gli ibridi, per una potenza complessiva pari a 13.037,63 megawatt.

Il numero di impianti fotovoltaici – rispetto al numero complessivo di istanze – è pari all’84,30%, l’eolico arriva al 12,26% ma i 146 impianti di quest’ultimo settore svilupperanno una potenza pari al 60,18% (circa 7800 megawatt), mentre i 1004 impianti fotovoltaici arriveranno a produrre circa 4300 megawatt. 

 Fonte: www.regione.sicilia.it

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>