Questo articolo è stato letto 0 volte

Roma: completati gli stanziamenti per 60 interventi post-alluvione

roma-completati-gli-stanziamenti-per-60-interventi-post-alluvione.jpg

Il Comune di Roma ha stabilito un piano di stanziamenti per fare fronte in maniera strategica al finanziamento di ben 60 interventi (in parte già effettuati) idonei a ripristinare la situazione dopo l’emergenza maltempo dello scorso gennaio: da un report emesso dal Campidoglio ci sarebbero circa 41 milioni sul piatto.

Il contenuto del piano è stato collocato all’interno di un rapporto che è giunto sulla scrivania del Commissario delegato per l’emergenza maltempo per il Lazio Bruno Placidi. Quest’ultimo è stato nominato dal Governo in base all’ordinanza n.184 del 29/7/2014 emanata dal Dipartimento della Protezione Civile presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri.

10,2 milioni di euro sono confluiti su 13 cantieri, necessari per il consolidamento dei versanti franati nei giorni del maltempo, mentre 2,5 milioni hanno riguardato le operazioni messe in campo nella fase di prima emergenza, per assicurare l’assistenza e il ricovero alle persone colpite dalle alluvioni: tra gli interventi relativi a questa voce vanno segnalati l’allestimento dei centri di accoglienza e di assistenza alloggiativa per le famiglie sgomberate, la fornitura pasti e l’impiego di mezzi, attrezzature e personale della Protezione Civile per l’emergenza.

Un’altra notizia a sfondo romano è la seguente: si intitola Riqualificazione caserme: a Roma la firma per valorizzare 6 edifici.

Ben 21,9 milioni di euro rappresentano invece il capitolo delle attività di messa in sicurezza delle infrastrutture. All’interno del Rapporto del Comune di Roma è presente inoltre l’entità delle azioni preventive sul territorio comunale volte a minimizzare i rischi di maggiori danni a persone o cose in caso di altri eventi di maltempo straordinari, per un totale di 16,5 milioni di euro.

Fonte: Ansa

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>