Questo articolo è stato letto 0 volte

Sardegna: Consiglio di Stato blocca impresa Cocco a Tuvixeddu

sardegna-consiglio-di-stato-blocca-impresa-cocco-a-tuvixeddu.gif

Il Consiglio di Stato è intervenuto su richiesta degli avvocati della Regione, Cerulli Irelli, Contu e Carrozza, con provvedimento di somma urgenza, concesso nel giro di poche ore in considerazione della gravità dei fatti, che blocca i lavori dell’impresa Cocco a tutela del vincolo paesaggistico di Tuvixeddu.

Nell’istanza presentata dalla Regione, al punto 2, si legge testualmente:

"L’impresa controinteressata Cocco Raimondo Srl sta realizzando, proprio davanti alle grotte, derivanti da antichi insediamenti rupestri (assimilabili ai "sassi" di Matera), rinvenute nell’area, opere in cemento armato che coprono gli inestimabili reperti archeologici e che renderanno pressoché impossibile, tra pochi giorni, un accettabile ripristino dello stato dei luoghi, necessario per la tutela della zona sottoposta a vincolo paesaggistico, sulla cui legittimità la Sezione è chiamata a decidere".

Consulta il decreto del Consiglio di Stato

Consulta l’istanza presentata dalla Regione

 

fonte: www.regione.sardegna.it

 

 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

News dal Network Tecnico