Questo articolo è stato letto 0 volte

Sardegna: contributi fotovoltaico e rimborso tasse seconde case

sardegna-contributi-fotovoltaico-e-rimborso-tasse-seconde-case.gif

La sentenza n. 102 della Corte Costituzionale depositata il 15 aprile 2008 aveva dichiarato illegittime le tasse sulle seconde case
E’ stata approvata dalla Giunta, nella seduta di oggi, la delibera che impartisce agli uffici della Direzione generale dell’Assessorato regionale della Programmazione, della Direzione Generale della Ragioneria regionale e dell’Arase, le direttive per rendere più semplice, rapida e sicura l’attività di liquidazione e pagamento delle somme versate nelle casse regionali per le tasse sulle seconde case a uso turistico, e per le plusvalenze derivanti dalla compravendita degli immobili nella fascia dei tre chilometri dal mare.

"Il nostro intendimento – ha detto l’assessore della Programmazione Eliseo Secci – è quello di restituire i soldi ai contribuenti nel più breve tempo possibile e nella forma più semplice". "Dobbiamo farlo per un fatto di onestà e di correttezza nel rapporto con i cittadini – ha continuato l’assessore Secci – e possiamo farlo perché la legge di bilancio approvata il 5 marzo scorso, nel capitolo ‘Rimborso dei tributi indebitamente percetti’, prevede il trasferimento delle somme derivanti dalle tasse cancellate dalla sentenza della Consulta".

Nel merito la delibera prevede che a ciascun contribuente sarà inviato un avviso con le modalità di rimborso dei crediti tributari in questione, divisi in quota capitale e quota interessi.
La procedura individuata prevede che il contribuente, per un periodo non superiore a cinque mesi, possa riscuotere il rimborso delle tasse presso lo sportello più vicino del Tesoriere regionale, Banca Unicredit, sottoscrivendo un’istanza che vale anche come quietanza.
Trascorso il periodo di cinque mesi, gli eventuali creditori possono chiedere quanto loro dovuto mediante le ordinarie procedure di rimborso.

Per i crediti superiori ai 10.000 euro si applicano comunque le ordinarie procedure di rimborso, in virtù delle disposizioni relative all’articolo 48 bis del D.P.R. 602/73 che prevede apposite verifiche fiscali nei confronti dei creditori da eseguirsi presso Equitalia Spa.
Riepilogo versamenti tasse regionali per la tutela e la sostenibilità ambientale

Fotovoltaico: la graduatoria dei beneficiari dei contributi 
L’Assessorato dell’Industria ha pubblicato la graduatoria del bando per la concessione dei contributi in conto capitale per la realizzazione di impianti di produzione di energia da fonte fotovoltaica da parte di privati cittadini e altri soggetti giuridici privati diversi dalle imprese.

Le richieste presentate sono state 2.770, di queste, 2.346 sono risultate ammissibili per un importo complessivo di contributo pari a 10.748.083,43 euro.

I provvedimenti di concessione per i singoli beneficiari verranno emanati dall’Assessorato dell’Industria entro 30 giorni dall’approvazione definitiva della graduatoria con l’indicazione dell’ammontare del contributo concedibile ed il termine per la conclusione dei lavori e per la trasmissione della documentazione finale.

E’ importante sapere che la graduatoria verrà pubblicata sul supplemento ordinario al Buras n. 17 del 20 maggio 2008. I termini per l’ammissibilità delle spese, infatti, decorrono da tale pubblicazione (art. 6 del bando).

La graduatoria pubblicata sostituisce integralmente quella pubblicata lo scorso 8 maggio e ritirata per la presenza di errori materiali riguardanti gli importi. Il numero dei beneficiari e le posizioni in graduatoria non hanno subito modifiche.

L’Assessorato ha reso disponibile anche l’elenco degli esclusi.

Consulta i documenti e il procedimento

Fonte: www.regione.sardegna.it

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

News dal Network Tecnico