Questo articolo è stato letto 1 volte

SCIA al posto della DIA: nuova circolare in Piemonte

scia-al-posto-della-dia-nuova-circolare-in-piemonte.gif

Con la Circolare del 14 febbraio 2012 n.1 la Regione Piemonte ha chiarito che la SCIA si applica in sostituzione della DIA, in tutti i casi in cui è prevista come titolo edilizio autonomo.

La Regione ha ricordato anche che va applicata la DIA quando, in base alla normativa statale o regionale, sia alternativa o sostitutiva del permesso di costruire, ovvero per:  

– gli interventi di ristrutturazione edilizia,

– gli interventi di nuova costruzione o di ristrutturazione urbanistica, se sono disciplinati da piani attuativi comunque denominati;

– gli interventi di nuova costruzione, se sono in diretta esecuzione di strumenti urbanistici generali recanti precise disposizioni plano-volum,triche, la cui sussistenza sia stata esplicitamente dichiarata dal competente organo comunale.

 

 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

News dal Network Tecnico