Questo articolo è stato letto 2 volte

SCIA, semplificazione o caos?

scia-semplificazione-o-caos.gif

A poche settimane dalla sua introduzione con il dl 78/2010 (convertito in legge 122/2010) la Segnalazione certificata di Inizio Attività lascia dietro di sè ancora dubbi e perplessità.

Dopo una nota del Ministero per la Semplificazione normativa, ora il governo ha predisposto una sezione dedicata sul sito online (Dossier Segnalazione Certificata Inizio Attività) contenente la normativa e la documentazione inerente con l’intento di semplificare la comprensione di questo nuovo istituto.

Sempre sulla Scia è di questi giorni la nota di approfondimento redatta dall’Ance che analizza i principali effetti derivanti dall`applicazione del nuovo istituto all`attività edilizia.

L’Associazione dei Costruttori segnala alcuni vuoti e criticità legate alla Scia, in particolare:

– sull’operatività e i rapporti con il t.u. edilizia
– sul caso di interventi su immobili vincolati
– sui rapporti con la SuperDia
– sui riflessi regionali
– sul regime sanzionatorio.

Inoltre, per evitare l’insorgere di contenziosi e distorsioni applicative,l’Ance auspica l’adozione a livello statale e regionale di circolari e linee guida per chiarire tutti gli aspetti più critici derivanti dall’applicazione della Scia.

Per maggiori approfondimenti vi invitiamo anche alla lettura degli approfondimenti publbicati nelle ultime setitmane sull’argomento:

Nuove norme in edilizia, dopo l’entrata in vigore del d.l. 78/2010 convertito in legge 122/2010. La SCIA: rapporti con la dia e il permesso di costruire (Prima parte)  – di D. Ori (22/9/2010)

– Nuove norme in edilizia, dopo l’entrata in vigore del d.l. 78/2010 convertito in legge 122/2010. La SCIA: rapporti con la dia e il permesso di costruire (Seconda parte) – di D. Ori (24/9/2010)

Scia: problemi applicativi e dubbi (Parte prima) – di D. Ori (31/8/2010)

Scia: problemi applicativi e dubbi (Parte seconda) – di D. Ori (2/9/2010)

Il nuovo istituto della Scia. Alcune riflessioni a caldo e una domanda: si applica all’edilizia? – di P. Minetti (4/8/2010)

Per quel che riguarda la modulistica inerente la SSia vi rimandiamo alla sezione dedicata all’interno del Formulario Edilizia.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>