Questo articolo è stato letto 1 volte

Sicilia, Ingegneri contro Geometri sulla progettazione

sicilia-ingegneri-contro-geometri-sulla-progettazione.jpg

La Consulta degli Ordini degli Ingegneri della Sicilia ha ritenuto indispensabile contestare la nota n. 82824 del 18/09/2012 indirizzata agli Uffici del Genio Civile dell’isola, con la quale l’Assessorato Regionale Infrastrutture e Mobilità – Dipartimento Infrastrutture Mobilità e Trasporti le ha inteso dare seguito alle note inoltrate dai rappresentanti dei Geometri liberi professionisti circa la progettazione e direzione lavori di modeste costruzioni civili con strutture in cemento armato.

“”Preso atto e considerato che la modestia di una costruzione non è univocamente definibile, e che tale assunto si presta a molteplici interpretazioni – si precisa nella circolare -, si ritiene preliminarmente che, in ragione della sopraccitata abrogazione di legge, non possa essere negata, in generale, ai geometri liberi professionisti la competenza in materia di progettazione e direzione dei lavori di opere in cemento armato, ma che essa debba essere valutata singolarmente, ed in relazione all’opera che deve essere progettata e conseguentemente diretta ed eseguita“.”

In allegato trovate la nota n.98/12 del 04/10/2012 con la quale la Consulta ribadisce e argomenta puntualmente la totale esclusione dei tecnici diplomati dalla competenza in materia di costruzioni in cemento armato in zona sismica.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>