Questo articolo è stato letto 0 volte

Sicilia: programma comunitario di urbanistica

sicilia-programma-comunitario-di-urbanistica.gif

La Regione Siciliana coordinerà cinque progetti pilota del Progetto comunitario MedLab (Mediterranean living lab for territorial innovation).

E’ in corso di svolgimento a Salonicco, in Grecia, la riunione di avvio del progetto MedLab, che vede come partner il dipartimento Urbanistica dell’assessorato regionale Territorio e ambiente, all’interno di un partenariato con capofila la Regione della Macedonia centrale.

Il progetto rientra nell’asse I del programma Med, che ha come obiettivo il rafforzamento delle capacità innovative. Lo scopo sarà diffondere tecnologie innovative per la gestione del territorio attraverso la creazione di un laboratorio mediterraneo.

Fanno parte del partenariato, oltre alla regione capofila e alla Regione siciliana, l’Agenzia di sviluppo di Larnaca (Creta), l’università di Primoska (Slovenia), l’Istituto del Mediterraneo (Francia), I2bc (Spagna), Tragsa (Spagna) e il dipartimento Territorio e ambiente della Regione Lazio.

Sono coinvolti nello stesso progetto enti di ricerca e cittadini in un nuovo approccio per lo studio di iniziative di sviluppo territoriale, attraverso la realizzazione di 5 progetti pilota, coordinati dalla Regione siciliana, in aree chiave nei vari paesi su sistemi di sviluppo innovativi, sviluppo rurale, gestione delle coste, pianificazione territoriale strategica e turismo.

Il progetto, della durata di due anni, si concluderà il 31 marzo 2011 ed ha un importo totale di € 1.679.866, di cui 1.300.000 di co-finanziamento del programma Med e la restante parte di co-finanziamento nazionale.

Fonte: www.regione.sicilia.it

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>