Questo articolo è stato letto 0 volte

Sicilia: testo unico degli appalti

sicilia-testo-unico-degli-appalti.gif

L’assessore regionale ai Lavori pubblici Luigi Gentile ha già avviato le procedure per l’elaborazione di un Testo unico che regolerà la normativa sugli appalti pubblici nella regione, per integrare le prerogative statutarie della Sicilia con la potestà dello Stato in materia di lavori pubblici.

Obiettivi primari restano quelli della trasparenza, della legalità e dello snellimento delle procedure, nell’ottica di armonizzare, inoltre, la normativa regionale con quella comunitaria.

In attesa che il Testo Unico segua il proprio iter tecnico, politico e legislativo, l’assessore Gentile ha allestito un tavolo di lavoro preliminare con i dirigenti generali dell’assessorato, per superare le “criticità” che l’attuale normativa presenta, anche alla luce dei rilievi formulati dalla Corte di Giustizia europea, quali quelli relativi ai criteri di aggiudicazione, alle anomalie nelle offerte e ai lavori complementari.

“Si tratta di un percorso ampiamente condiviso con i dirigenti generali, nel quale coinvolgeremo tra gli altri le categorie produttive, i sindacati e gli ordini professionali – commenta Gentile –  al fine di definire un testo altrettanto condiviso, indispensabile per il rilancio delle infrastrutture siciliane, tenendo presenti gli orientamenti nazionali ed europei, ma nel contempo assicurando un sistema agile, trasparente e indirizzato a logiche propositive e produttive”.

Fonte: www.regione.sicilia.it

 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

News dal Network Tecnico