Questo articolo è stato letto 0 volte

Sicurezza: infortuni in calo nei cantieri

sicurezza-infortuni-in-calonei-cantieri.gif

Sono stati pubblicati recentemente dall’Inail i dati relativi agli infortuni totali e mortali denunciati e indennizzati nel settore delle costruzioni, aggiornati al 30 aprile scorso.

E’ importante sottolineare che i dati finora acquisiti per il 2008 non sono ancora definitivi, ma suscettibili di aggiornamenti.

Come si evince dall’analisi condotta dall’Inail, alla data di rilevazione ufficiale del 30 aprile. il numero di infortuni indennizzati totali, pari a 74.843 nel 2008, e` diminuito del 14,4% rispetto all`anno precedente, confermando le riduzioni gia` registrate nel triennio 2005 – 2007.

L`incidenza degli infortuni indennizzati sul numero di occupati nelle costruzioni sta progressivamente diminuendo nel corso del tempo. Tale rapporto, pari nel 2004 a 55,5 infortuni per 1.000 occupati, nel 2008 risulta pari a 38.

Per quanto riguarda il numero di infortuni mortali indennizzati (nello specifico 195 nel 2008), i dati risultano numericamente favorevoli, evidenziando un calo del 27,8% rispetto al 2007.

 Anche la relativa incidenza degli infortuni mortali rispetto al numero di occupati nelle costruzioni si e` ridotta, passando da 0,14 nel 2007 a 0,10 nel 2008 per 1.000 occupati.

 Fonte: www.ance.it

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>