Questo articolo è stato letto 0 volte

Slittano le nuove norme per l’installazione degli impianti

slittano-le-nuove-norme-per-linstallazione-degli-impianti.gif

Con la conversione in legge del decreto-legge 248/07 recante "Proroga di termini previsti da disposizioni legislative e disposizioni urgenti in materia finanziaria" vengono introdotte due attese proroghe in materia di sicurezza:

1) la prima riguarda l’installazione di impianti all’interno degli edifici: l’entrata in vigore del Capo V del T.U. dell`edilizia (D.P.R. 380/01) è stata posticipata non oltre il 31 marzo 2008.

2) per quanto riguarda l’adeguamento alle disposizioni di prevenzione incendi delle strutture ricettive turistico-alberghiere con più di 25 posti letto (dall’art. 3 comma 4 del decreto legge 300/06, coordinato con la Legge 17/07) c’è tempo fino al 30 giugno 2008. Il rinvio si applica alle strutture ricettive esistenti alla data di entrata in vigore del decreto ministeriale 9 aprile 1994, per le quali sia stato presentato al competente Comando provinciale dei Vigili del fuoco, entro il 30 giugno 2005, il progetto di adeguamento per l’acquisizione del parere di conformità previsto dall’art. 2 del D.P.R. n. 37 del 12 gennaio 1998.

Con la conversione è stato inoltre aggiunto al decreto lo slittamento per l’adeguamento delle strutture ricettive turistico-alberghiere che, in occasione di rinnovo del certificato di prevenzione incendi, hanno avuto ulteriori prescrizioni che comportano per la loro realizzazione una spesa superiore a 100.000 euro: il termine per effettuare l`adeguamento è al 30 giugno 2009.

 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

News dal Network Tecnico