Questo articolo è stato letto 6 volte

Torino, Housing Sociale dell’Opera Barolo: inaugura ad aprile 2015

torino-housing-sociale-dellopera-barolo-inaugura-ad-aprile-2015.jpg

Il 2015 sarà l’anno del social housing in grande stile a Torino: per il mese di aprile sarà infatti pronto un complesso di 3mila metri quadri e 43 appartamenti per accogliere circa 85 persone (prevalentemente single e famiglie in difficoltà abitative).

Si tratta dell’iniziativa di Housing Sociale dell’Opera Barolo, in procinto di sorgere nel capoluogo piemontese tra via Cigna e via Cottolengo, in quello che fu il “Rifugio per le Maddalenine”.

Housing sociale con una forte valenza educativa: questi i pilastri tematici che reggono l’intera impalcatura del progetto. L’edificio utilizzato per tale importante funzione sociale s’inserisce nel Distretto Sociale che i Marchesi di Barolo aprirono nel 1823 tra via Cottolengo e via Cigna, un intero isolato destinato alle istituzioni da loro create. Al momento ospita 12 enti che ogni anno rispondono ai bisogni di oltre 20mila persone all’interno del territorio del capoluogo torinese.

Per approfondire l’interessante ed emergente tema del social housing leggi l’articolo Edilizia sociale: una start-up lancia una nuova scommessa per il futuro.

I lavori di recupero dell’immobile sono iniziati a settembre 2013 e termineranno proprio nella prossima primavera: l’investimento si aggira fra i 4 e i 5 milioni di euro. L’intervento partecipa a un bando pubblico emesso dalla Regione Piemonte e per questo gode di un finanziamento di 800mila euro, che copre una parte dei costi di ristrutturazione del terzo piano, dove l’inserimento degli ospiti avverrà secondo i criteri regionali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>