Questo articolo è stato letto 0 volte

Edilizia Urbanistica

Toscana: nuovi investimenti per l’edilizia residenziale

toscana-nuovi-investimenti-per-ledilizia-residenziale.gif

La settimana prossima verrà firmato il protocollo di intesa con il Comune di Orbetello per la realizzazione a Neghelli di 14 appartamenti. Si tratta di un intervento la cui conclusione è attesa da anni e che vedrà la Regione stanziare una somma pari a circa 700 mila euro.
Lo ha annunciato oggi a Grosseto l’assessore al welfare e alle politiche della casa, Salvatore Allocca, nel corso dell’incontro della giunta regionale con gli enti locali maremmani.

Il problema casa, in provincia di Grosseto, riguarda tra le 3.500 e 4.000 persone. «L’individuazione di un piano di interesse regionale – ha spiegato Allocca – è la strategia che stiamo valutando.

Per cercare di mitigare una situazione difficile stiamo pensando a vari tipi di strumenti: si va dal potenziamento dell’intervento per il sostegno degli affitti all’immissione sul mercato toscano di case ad affitto agevolato, da un bando per i l recupero delle zone montane, anche attraverso l’assegnazione di strutture esistenti a nuovi residenti, ad interventi di co-housing con bandi pubblici, privilegiando misure urgenti immediatamente cantierabili».

Per affrontare l’emergenza casa in Toscana, ha detto ancora Allocca, è inoltre prevista, entro l’anno, la sottoscrizione di un accordo di programma con il Governo per interventi che serviranno a realizzare nuove residenze da assegnare ad affitto agevolato.

«Oltre al problema delle risorse – ha spiegato l’assessore – c’è anche il tentativo di innovare il modo con cui queste vengono impegnate, utilizzandole per migliorare i modelli di vita dei toscani. L’esempio del co-housing, già sperimentato nel nord Europa, potrebbe servire anche per migliorare le relazioni sociali, gettando le basi per la ri-creazione di reti di auto aiuto e solidarietà necessarie in questo momento di crisi economica e di rapporti».

Fonte: www.regione.toscana.it

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>