Questo articolo è stato letto 0 volte

Trento, nuovi criteri per i contributi sull’edilizia

trento-nuovi-criteri-per-i-contributi-sulledilizia.gif

Sono disponibili, e scaricabili dal sito “piano anticrisi” del portale www.provincia.tn.it i moduli aggiornati per la rendicontazione della spesa e domanda di contributo (modulo E) e per la richiesta di proroga fine lavori (modulo F) relativi alle nuove modalità introdotte dalla Provincia per l’erogazione dei contributi provinciali volti a sostenere gli interventi, realizzati da persone fisiche o da condomini, sul patrimonio edilizio abitativo esistente.

Con una delibera approvata il 22 gennaio scorso, la Giunta provinciale ha infatti precisato alcuni dei criteri stabiliti per la rendicontazione dei contributi per il rilancio dell’edilizia, prevedendo che il termine di 60 giorni per la rendicontazione della spesa sostenuta decorre dalla data massima teorica di 21 mesi per gli interventi su unità abitative e 27 mesi per quelli relativi ai condomini (oltre alle eventuali proroghe concesse) a partire dall’inizio dei lavori, indipendentemente dalla data di ultimazione effettiva degli stessi.

Altra novità riguarda la possibilità di proroga del termine di ultimazione dei lavori in caso di comprovata difficoltà a reperire imprese per l’esecuzione delle opere nei termini di 21 o 27 mesi.
I nuovi moduli sono reperibili e scaricabili al link “http://www.provincia.tn.it/link_home/pagina53.html“.

Fonte: www.provincia.tn.it

 

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>