Questo articolo è stato letto 95 volte

Urbanistica, l’attività di vendita in zona agricola

urbanistica-lattivit-di-vendita-in-zona-agricola.jpg

E’ possibile aprire un’attività di vendita di prodotti agricoli in un immobile situato in zona agricola?

Una recente sentenza del TAR si è occupata della questione.

Una cooperativa agricola avvia una attività di vendita di prodotti agricoli (nel caso specifico, vino), conferiti dai soci presenti in diverse regioni, utilizzando un magazzino di circa 217 mq situato in zona agricola E1.

Il Comune vieta tale attività commerciale evidenziando il contrasto con le previsioni urbanistiche, visto che in zona E1 non sono ammesse attività commerciali, e la vendita di prodotti agricoli si deve ritenere consentita solo per prodotti agricoli provenienti dal fondo ove esiste il locale.

Chi ha ragione? Per scoprirlo leggi il nuovo appuntamento con la rubrica “Chi ha ragione?”, pubblicato in home page.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

News dal Network Tecnico