Questo articolo è stato letto 0 volte

Valorizzazione degli immobili pubblici in Sicilia

valorizzazione-degli-immobili-pubblici-in-sicilia.gif

L’assessore per l’Economia, Gaetano Armao, ha firmato il decreto di costituzione della cabina di monitoraggio per la valorizzazione del patrimonio immobiliare delle Province regionali e dei Comuni della Sicilia.

Ha il compito di supportare, nel rispetto dei principi di salvaguardia dell’interesse pubblico, le amministrazioni locali siciliane nelle operazioni di valorizzazione o di dismissione del loro patrimonio immobiliare.

Oltre all’assessore, ne fanno parte i dirigenti regionali, Caterina Cannariato, Diana Ciaceri, Cosimo Aiello e Margherita Rizza. In qualita’ di esperti: Riccardo Ursi, Ruggero Avellone, Marco Montalbano e Calogero Guagliano. Ed inoltre Maurizio Carta, in rappresentanza dell’Anci-Sicilia e Domenico Meli, presidente dell’Ardel (Associazione nazionale dei ragionieri degli enti locali) Sicilia.

Il supporto amministrativo sara’ assicurato dalla segreteria tecnica di cui fanno parte Rosario Lazzaro e Salvatore Tesauro, componenti delgli uffici di diretta collaborazione dell’assessore per l’Economia.

Fonte: www.regione.sicilia.it

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>