Questo articolo è stato letto 0 volte

Veneto, atteso nel 2013 il nuovo Piano Cave

veneto-atteso-nel-2013-il-nuovo-piano-cave.gif

Nel 2013 dovrebbe vedere la luce anche il nuovo Piano Cave del Veneto, atteso ormai da trent’anni. L’auspicio è stato espresso dall’assessore regionale alle politiche ambientali in occasione delle recente presentazione del Piano Aria a Teolo (Padova), nella sede dell’ARPAV, durante la quale si è fatto anche il punto sull’attività svolta nel 2012 nel campo della tutela e della salvaguardia ambientale e sulle azioni in programma per il 2013.

Lo scorso ottobre la giunta regionale ha approvato infatti il Documento Preliminare del Piano Regionale dell’Attività di Cava (PRAC) e il relativo Rapporto Ambientale Preliminare, nell’ambito della procedura di valutazione ambientale strategica VAS, cui sono sottoposti tutti i piani regionali.

La responsabilità della redazione dei documenti di piano è stata affidata agli uffici regionali ed è stato avviato da tempo il confronto con le principali parti interessate mediante la costituzione di un “Laboratorio PRAC”, a cui partecipano Province, comuni, imprenditori, ambientalisti e tecnici. Il Rapporto Ambientale Preliminare non è ancora il Piano – ha sottolineato l’assessore – ma è il primo passo, previsto dalla normativa della Valutazione Ambientale Strategica, necessario per la fase di consultazione con tutti i soggetti competenti.

Il Documento Preliminare prevede che il Piano Cave sia costituito da tre fasi, strettamente correlate tra loro: la fase conoscitiva, la fase di analisi e la fase propositiva e, soprattutto, individua gli obiettivi strategici, economici ed ambientali, che il piano deve perseguire.

Il Rapporto Ambientale Preliminare li analizza in ragione dei possibili impatti ambientali significativi derivanti dall’attuazione del piano stesso e della sostenibilità dei risultati attesi, in coerenza con gli obiettivi di sviluppo sostenibile della Comunità Europea e con gli obiettivi contenuti in tutti gli altri piani della Regione.

Fonte: Regione Veneto

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>