Questo articolo è stato letto 1 volte

Veneto, fondi per l’edilizia scolastica

veneto-fondi-per-ledilizia-scolastica.gif

E’ di € 2.304.301,61 il finanziamento approvato dalla Giunta regionale, su proposta dell’assessore ai lavori  pubblici Massimo Giorgetti e finalizzato ad interventi di ampliamento, completamento e ristrutturazione di edifici di scuole materne, elementari e medie.

Si tratta del secondo piano di riparto relativo al bando 2010/2011 con il quale vengono assegnate le risorse residue. Gli interventi si sono resi necessari per trasformare vecchi edifici in luoghi salubri e sicuri e per eliminare gli eventuali rischi sismici.

“E’ impegno della Regione – ribadisce l’assessore Giorgetti – assicurare ai ragazzi e agli insegnanti luoghi decorosi e confortevoli dove frequentare le lezioni. Crediamo sia fondamentale che le classi dove si studia, le palestre dove si fa attività sportiva e le aree attrezzate per i momenti di ricreazione e di condivisione, oltre a rispondere alle mutate esigenze didattiche, siano accoglienti, moderni e dignitosi.

Il monitoraggio delle scuole venete – ricorda Giorgetti – conferma una situazione veramente buona, frutto dei consistenti investimenti fatti dal Veneto in sicurezza e in ammodernamento degli edifici”. 

In particolare a livello provinciale a Belluno andranno € 117.842,69 per n.7 interventi, a Padova € 408.107,36 per n.16 interventi, a  Rovigo € 296.463,25 per n.10 interventi, a Treviso € 536.488,85 per n. 16 interventi, a Venezia € 306.090,69 per n. 10 interventi, a Vicenza € 256.643,65 per n. 12 interventi, a Verona € 382.665,13 per n. 9 interventi.    

Fonte: www.regione.veneto.it

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>